Dopo Geraint Thomas il Tour de France perde un altro dei suoi protagonisti. Richie Porte è caduto rovinosamente sulla discesa del Mont du Chat mentre si trovava nel gruppo dei migliori nel corso della nona tappa della Grande Boucle.

L’australiano è finito sull’erba perdendo il controllo della bicicletta e andando a sbattere dall’altra parte della strada. Immediati i soccorsi per l’australiano della Bmc, caricato in ambulanza e costretto al ritiro.