Vladimir Putin sorpreso da un nubifragio durante la cerimonia per la commemorazione dei caduti della ‘Grande Guerra Patriottica’ ( “Velikaja Otečestvennaja vojna” in russo). 76 anni fa la Russia affrontava l’avanzata nazista, durante la quale ci furono numerose perdite da entrambi gli schieramenti.  Ieri c’è stata una commemorazione ufficiale davanti al monumento del milite ignoto di Mosca, presidiata dalle alte cariche dello stato. Le immagini di Putin impassibile sotto la pioggia hanno fatto il giro del mondo.