Per tentare l’impresa ed entrare nel Guinness dei primati più di 8000 persone si sono recate a Rotorua, in Nuova Zelanda, per eseguire tutti insieme il tradizionale rito maori.