“Istituzioni, media, aziende, social media. Tutti devono combattere bufale e fake news, perché chi le crea e droga le notizie, vuole alterare l’assetto democratico“. Nel corso dell’iniziativa “Basta bufale”, la presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini si è scagliata contro le false notizie che vengono rilanciate in rete. “Mia sorella, scomparsa anni fa, non si è mai occupata di cooperative di immigrati, non ha mai preso una pensione di 10mila euro al mese a 35 anni, come qualcuno ha rilanciato in rete. Questo è un fenomeno brutale, con cui c’è chi si arricchisce ai danni di chi crede a quello che c’è nel web, ‘perché lo dice il web’. Non dobbiamo lasciare sole queste persone”, ha continuato Boldrini, ricordando una delle diverse bufale da lei denunciate pubblicamente