Polemiche per il video, pubblicato dal giornalista Luke Rudkowski sul canale Youtube di We Are Change, che mostra un sostenitore di Donald Trump mentre colpisce con un pugno in pieno viso una ragazza, durante gli scontri avvenuti a Berkeley, in California. Le immagini hanno fatto il giro del web. Secondo alcune ricostruzioni, autore della violenza sarebbe un noto suprematista bianco, mentre la giovane colpita è una contestatrice del presidente Trump.