È morto la scorsa notte a Piacenza Giacomo Vaciago, economista vicino a Romano Prodi, ex consigliere economico del ministro del Tesoro e membro del consiglio degli esperti economici di Palazzo Chigi. Docente universitario, Vaciago è stato anche sindaco di Piacenza dal 1994 al 1998. Aveva 74 anni ed era da tempo malato.

Ordinario di Economia Politica ad Ancona, dove è stato anche direttore dell’istituto di economia, ha avuto gli incarichi di Ordinario di politica economica e direttore dell’istituto di economia e finanza della Cattolica di Milano. Nel dicembre 2016 è stato nominato professore emerito. Era inoltre presidente di Ref Ricerche.

Dal 1987 al 1989 è stato consigliere economico di via XX Settembre, dal 1992 al 1993 consigliere del Presidente del Consiglio e nel 1998, durante il governo Prodi, ha fatto parte del suo team di esperti economici. Ha avuto anche molti altri incarichi pubblici: ha presieduto la commissione ministeriale per la dismissione degli immobili e dal gennaio 2003 al marzo 2005 è stato consigliere scientifico del ministero per i Beni e le Attività Culturali. Dal 1983 era editorialista del Sole 24 Ore e da molti anni opinionista di Libertà, il quotidiano della sua città. Nel 2014 il ministro del Lavoro Giuliano Poletti gli aveva conferito l’incarico di esperto nell’ambito degli “uffici di diretta collaborazione”:

I funerali si terranno lunedì 27 marzo alle 9,30 nel Duomo di Piacenza.