Le operazioni di soccorso dei passeggeri della telecabina di Cervinia bloccata per il vento sono durate oltre sette ore. Sono state riportate a terra 153 persone che si trovavano sulle cabine e che risultano generalmente in buone condizioni fisiche. “E’ importante sottolineare che il 12 dicembre scorso è stato approvato dal Comitato regionale di Protezione civile il Piano di intervento per le emergenze sugli impianti a fune – spiega il Capo della protezione civile della Valle d’Aosta, Silvano Meroi – e questo evento ci ha messo nelle condizioni di applicare le procedure e di verificarne l’effettiva validità e operatività”.