“Latte di cane, di gatto, di topo o di mucca – qual è la differenza?”. Chiedono gli attivisti dell’organizzazione internazionale animalista Peta. “Gli esseri umani sono l’unica specie sul pianeta che beve il latte di un altro animale, e il latte vaccino non è più naturale per noi del latte prodotto dai cani”, dice il direttore per i programmi internazionali della Peta Mimi Bekhechi. “Se si vuole bere il latte dopo l’allattamento, quello a base vegetale è la scelta migliore”. Per dimostrare questa teoria gli ambientalisti si sono inventati una sorta di candid camera i cui risultati sono sorprendenti