Un romeno di 30 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, perché ritenuto il presunto autore di una serie di rapine a donne anziane in cui non esitava a picchiare le vittime. L’uomo, Driniel Ilie, è stato bloccato dagli agenti del commissariato Porta Genova che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare. Il rapinatore avvicinava le donne negli androni dei palazzi quando rincasavano, con la scusa di chiedere delle offerte per mangiare, per poi prenderle a pugni e derubarle. Il romeno è accusato di aver picchiato e rapinato quattro anziane sorprese all’interno dell’androne di casa e, in un caso, nella segreteria di una parrocchia. Le vittime hanno riportato prognosi dai 7 ai 15 giorni. Ilie è stato preso nel suo appartamento in via Morgantini.