Renzi? Non sono mai stata sul suo carro, né voglio salirci. Ma è un gran Presidente del Consiglio. E D’Alema sta facendo la figura del rosicone, sta tenendo il tipico atteggiamento grillino di esasperazione“. E’ il duro attacco pronunciato ai microfoni di Ecg Regione (Radio Cusano Campus) dalla deputata del Pd, Ileana Argentin, all’ex presidente del Consiglio Massimo D’Alema. “Riapparire soltanto per gridare un no senza proporre alternative non ha senso” – accusa – “E’ un grillino, anzi, più che grillino è un rosicone, perché ha perso la sua poltrona e ne va cercando un’altra. Io vengo dalla sinistra del Pd e non avrei mai pensato che D’Alema avesse potuto tradirmi in questi termini. Il fatto che D’Alema mi dica di votare NO al referendum mi convince a votare SI'”. E rincara: “D’Alema soffre la presenza e la forza mediatica di Renzi. Ma lo sappiamo tutti, lui è un egocentrico pazzo. Lo dico nel senso più buono del termine. Però nella vita non si può essere vincitore o capo. Quando c’è da bastonare, si bastona, ma quando non c’è motivo, non bisogna fare così male gratuitamente al proprio partito. E’ come sputare nel piatto in cui si è sempre mangiato. Se decide di andarsene dal Pd, se ne vada. Ma magari. E io ero una dalemiana convinta”