Un’esplosione si è verificata lunedì mattina in uno stabilimento del colosso chimico Basf, situato nella zona portuale di Ludwigshafen, nel sudovest della Germania, provocando diversi feriti. Lo ha comunicato la stessa azienda su Twitter. I residenti locali sono stati invitati a non uscire e a tenere porte e finestre chiuse. Ancora sconosciuta la causa dell’esplosione