Prima manifestazione studentesca dell’anno scolastico, questa mattina a Milano, non senza qualche momento di tensione, azioni dimostrative e brevi tafferugli. Migliaia di studenti si sono ritrovati in Piazza Cairoli, “contro l’abbandono scolastico e l’incertezza per il proprio futuro” e per dire “no” alla Buona Scuola di Renzi e alla riforma costituzionale. I ragazzi, provenienti da diversi quartieri della città, hanno attraversato il centro, per poi arrivare alle fine, al parco Ravizza. Al termine della manifestazione la polizia ha spiegato che c’è stato qualche episodio di imbrattamento di vetrine di alcune banche e qualche fumogeno, ma non ci sono stati problemi con le forze dell’ordine.