Al Question Time di oggi alla Camera risponderanno 5 ministri. La ministra per la Semplificazione e Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, risponderà ad una interrogazione sulle iniziative per il rinnovo dei contratti dei comparti dei vigili del fuoco, delle forze dell’ordine e delle Forze armate, anche alla luce della sentenza n. 178 del 2015 della Corte costituzionale (Vito ed altri – FI-Pdl). Il ministro degli Affari regionali, Enrico Costa, risponderà ad una interrogazione sulle iniziative per contrastare lo spopolamento delle zone montane (Causin e Bosco – AP). Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, risponderà ad interrogazioni sulle iniziative a tutela del principio della rappresentatività sindacale presso Poste Italiane, con particolare riferimento alla vicenda dei permessi sindacali retribuiti alla Ugl comunicazioni (Caruso – DeS-CD); sulle iniziative di carattere interpretativo in merito al tetto retributivo per l’utilizzo dei cosiddetti voucher nel comparto agricolo (Gnecchi ed altri – PD); sulle iniziative in relazione al piano di riorganizzazione dell’Inps e alle problematiche emerse con riguardo alle pensioni di reversibilità (Fedriga ed altri – LNA). Il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, risponderà ad interrogazioni relative al progetto del ponte sullo Stretto presentate dai deputati Scotto ed altri (SI-SEL), Segoni ed altri (Misto-AL-P), Rampelli ed altri (FdI-AN); sullo stato di avanzamento della progettazione e dello studio di fattibilità della ex Ferrovia centrale umbra ed iniziative per il potenziamento infrastrutturale dell’area (Galgano – SCpI). Il ministro degli Affari Esteri, Paolo Gentiloni, risponderà ad una interrogazione sulle iniziative per evitare un improprio coinvolgimento delle ambasciate e degli uffici consolari italiani nell’ambito di eventi a sostegno del referendum costituzionale previsto per il 4 dicembre 2016. Guarda la diretta