Arriverà giovedì in Aula Giulio Cesare la mozione per chiudere definitivamente le porte ai giochi olimpici nella Capitale. “La maggioranza è compatta, siamo sereni, non abbiamo paura dei danni erariali paventati dal Coni che non credo ci saranno. Le opposizioni stanno chiedendo un parere all’avvocatura di Stato, forse pensano di votare come noi sulla mozione per stoppare la candidatura, la nostra è una scelta coerente con quanto detto in campagna elettorale”. Così Paolo Ferrara, capogruppo M5s, uscendo dal Campidoglio. “Non ci sono divisioni interne, la Lombardi esprime i suoi pareri come è legittimo, abbiamo tutti un obiettivo comune”. E ancora: “Virginia Raggi è il mio sindaco a 5 stelle, rispecchia i nostri principi, a Palermo ha fatto un discorso politico come è giusto che sia, ha avuto il calore della piazza”. Per la squadra ancora da completare e l’assessore al bilancio assente, spiega: “Sarà la Raggi ad annunciare i nomi, ci saranno novità in settimana, siamo a buon punto, i tempi si sono dilatati per fare una scelta oculata, stavolta non sbaglieremo”