Tentativo di aggressione a Ryan Lochte da parte di due spettatori durante l’edizione americana di “Ballando con le stelle“. Il plurimedagliato nuotatore era finito sulle prime pagine dei giornali di mezzo mondo per aver inscenato, insieme ad altri tre compagni una falsa rapina, a Rio durante le ultime Olimpiadi. Mentre si stava esibendo dagli spalti dello studio sono scesi sul palco due uomini con indosso una t-shirt “anti-Lochte“. I due sono stati bloccati a terra dagli agenti della sicurezza e poi scortati fuori. Stessa sorte per altre quattro donne con indosso la medesima t-shirt, allontanate tra le urla e i fischi degli altri spettatori