La dirigente dell’ufficio emergenze della Protezione Civile Titti Postiglione, traccia un primo bilancio delle vittime accertate: “Sono 28 tra i comuni laziali di Amatrice e Accumoli e 10 ad Arquata, nelle Marche”, ne ha parlato a margine del comitato esecutivo sul sisma, nella sede romana della Protezione civile: “Il bilancio è in aggiornamento minuto per minuto. Tutti stanno lavorando per cercare persone vive sotto le macerie”