“Renzi è nel favoloso mondo di Verdinì, dove con gli 80 euro si comprano zainetti e si fanno felici le famiglie. Nel mondo reale 10 milioni di italiani non riescono nemmeno a curarsi”. Così Alessandro Di Battista, membro del direttorio M5S, in una conferenza stampa al Senato attacca duramente Renzi. “Con il voto delle ultime amministrative è arrivato l’avviso di sfratto, per lui e per il Pd”. Poi aggiunge sul voto oggi in Aula a Palazzo Madama che ha visto andare sotto il governo su un emendamento di Forza Italia al disegno di legge sul Terrorismo. “Renzi ha ricevuto un pizzino da Verdini ed è rimasto zitto”