La morte di Luis Salom non ferma il programma del motomondiale per il Gran Premio di Catalogna. Come annunciato dalla direzione gara, d’accordo con la famiglia dello spagnolo, con i piloti, i team e la Commissione per la Sicurezza, la corsa si svolgerà regolarmente, seppur con alcune modifiche sul circuito. I piloti affronteranno infatti il circuito del Montmelò nella sua configurazione da Formula Uno. Questo layout è stato provato due anni fa in occasione di un test ufficiale MotoGp. La decisione è arrivata al termine di un riunione della Commissione per la sicurezza a cui hanno partecipato anche Marc Marquez, Andrea Iannone, Jack Miller, Bradley Smith, Alvaro Bautista, Aleix Espargaro, Andrea Dovizioso, Tito Rabat e Cal Crutchlow.

In pista nelle prove del settimo appuntamento del motomondiale Marc Marquez ha fatto segnare il miglior tempo (1.43’589) precedendo Jorge Lorenzo (+0.467) e il compagno di squadra Dani Pedrosa (+0.718). Quinto posto per Valentino Rossi, a più di sette decimi da Marquez.