A Milano per la presentazione del programma del candidato sindaco del M5S Gianluca Corrado, Luigi Di Maio ha commentato la decisione di Beppe Grillo di rimanere a disposizione del Movimento: “Io credo che Grillo sia sempre stato fondamentale nel suo ruolo di garante”. Spiegando poi che “finché noi rispetteremo le regole saremo diversi dagli altri”. Di Maio ha anche risposto alle voci che vorrebbero il movimento dilaniato da lotte di potere: “Il M5S va avanti e per quanto qualcuno si possa divertire a dire che stiamo litigando al nostro interno, il nostro unico obiettivo è realizzare il programma che ci siamo prefissi e se dovremo litigare con qualcuno litigheremo con chi ci impedirà di cambiare questo paese e di certo non è qualcuno che appartiene al M5S”  di Alessandro Madron