SCANDALO PETROLI: VIA LA GUIDI PER LA NORMA AD FIDANZATUM
La ministra al compagno consulente Total: “La Boschi è d’accordo”Dimissionaria la titolare dello Sviluppo economico che disse al compagno consulente Total: “La Boschi è d’accordo”

QUO GUIDI? – L’editoriale di Marco Travaglio
Erano passate poche ore dall’ennesima smargiassata di Renzi alla conquiesta delle Americhe: “Ho fatto le riforme che andavano fatte vent’anni fa”. Poi la solita, benedetta intercettazione tra la ministra tecnica Federica Guidi e il fidanzato-imprenditore Gianluca Melli s’è incaricata di rammentare agli ingenui e smemorati cosa fanno queste famose “riforme” che l’Italia – peraltro a a sua insaputa – “attendeva da vent’anni”

QUEI COMMI PIAZZATI DI NOTTE PER FAVORIRE ENI E TOTAL: 4 MESI FA IL VIA LIBERA FINALE
La prima volta ci provò con lo Sblocca Italia: il testo portava la sua firma. Di Marco Palombi

LA RESA DOPO MEZZA GIORNATA: LA GUIDI SCARICATA IN SILENZIO
Il gelo dei democratici, il pressing delle opposizioni e lo scudo alla Boschi. Così la ministra capisce l’antifona e lascia il governo con una lettera, all’ora dei tiggì. Di Tommaso Rodano

BOCCIA LA SPUNTA PER NOVE VOTI: CONFINDUSTRIA SPACCATA IN DUE
Di fatto è il terzo mandato per la Marcegaglia, suo grande sponsor. Il vincitore dovrà inserire nella sua squadra uomini dell’altro fronte. Di Nunzia Penelope

LA CASSAZIONE CORREGGE RENZI SUL FALSO IN BILANCIO
Nella legge sul nuovo reato, il governo s’era “scordato” le valutazioni taroccate tra le fattispecie delittuose. La Corte rimnedia: sono reato. Di Antonella Mascali

CORLETO, LA CAPITALE DEL TEXAS, IL PAESE DEL FAMILISMO AMORALE
Nel piccolo paese, amministrato da Rosario Vicino, la Total investe per estrarre 50 barili di greggio al giorno. Di Antonello Caporale

GELMINI, LE MULTE “ELETTORALI” E LA DENUNCIA IN SOSTA VIETATA
L’ex ministro ha postato il video in Internet. Di Selvaggia Lucarelli

“DI CARLO MENTE E IMBROGLIA. È UN PENTITO INATTENDIBILE”
Scrive il legale di Mattarella: il collaboratore di giustizia “cita sempre e soltanto persone decedute, dato che chi è in vita potrebbe smentire”

L’INSERTO: BUONO – I RISTORANTI DEL CUORE DI ANDREA BERTON

L’EFFETTO BATACLAN È FINITO E HOLLANDE TORNA GRIGIO
Paese in sciopero contro il “Jobs Act” e il presidente crolla nei sondaggi. Da Parigi, Luana De Micco

IL TERRORE VISTO DALLA SIRIAQ: QUI È BRUXELLES TUTTI I GIORNI
La tregua nella terra di Assad (tenuto in sella dai russi) non risolverà il conflitto in Iraq (depredato del petrolio). Per molti l’Isis è meglio del governo. Di Francesca Borri

CLASSICI CONCENTRATI, IL TEATRO MESSO A DIETA
Sempre più compagnie adattano o riducono le opere dei grandi: scarsa fantasia o esigenze di pubblico? Di Cammilla Tagliabue

ADDIO A ZAHA HADID, LA DONNA CHE UNIVA L’ARTE ALL’ARCHITETTURA
È morta a 64 anni per un infarto durante una bronchite. Premi e opere in tutto il mondo: chiamarla “archistar” sarebbe riduttivo. Di Caterina Soffici

CORAZZA, POCHI FRONZOLI E POI MARTA SUI TUBI
“Lostileostile”, sesto lavoro della band di Giovanni Gulino: “Con qualche compromesso dorse avremmo venduto di più, ma saremmo anche già stati dimenticati”. Di Diletta Parlangeli