Il pugile inglese Nick Blackwell è in coma indotto dopo aver riportato un’emorragia al cervello in seguito al match perso contro Chris Eubank Jr. L’incontro, valido per il titolo britannico dei pesi medi, è stato fermato nel 10° round dopo che il medico di bordo ring ha consigliato all’arbitro di dare il ko visto che Blackwell non era in grado di vedere attraverso l’occhio sinistro. Il 25enne inglese è stato trasportato via in barella e ricoverato in ospedale, dove è stata rilevata l’emorragia interna
(video tratto dal canale Youtube boxing 2016)