Bertolaso non sarà mai il nostro candidato a Roma. Se la Meloni si candida, sono contento e farò una campagna elettorale quartiere per quartiere“. Lo afferma ai microfoni de La Zanzara, su Radio24, il segretario della Lega Matteo Salvini, che ribadisce le sue puntute critiche contro l’attuale candidato al Campidoglio per il centrodestra. E aggiunge: “Una mamma non può fare il sindaco secondo Bertolaso? Ma roba da matti. Bertolaso è fermo a 50 anni fa, è pieno di mamme che lavorano e donne che lavorano, incinte e dopo il parto. Io non vorrei che qualcuno di Forza Italia” – continua – “e non mi riferisco a Berlusconi, ma a qualcuno vicino a lui, avesse nostalgia degli inciuci con Renzi e stesse lavorando a perdere per fare un favore a Renzi stesso. Se qualcuno di Forza Italia vuole andare con Verdini, Alfano e Renzi, vada pure, io non sono nato per inciuciare”. Salvini si pronuncia anche sull’efferato omicidio di Luca Varani: “Io sono per la castrazione chimica, gli assassini non devono avere in mezzo alle gambe qualcosa con cui possono minacciare il prossimo. Culturalmente sono con Beccaria e quindi contrario alla pena di morte, ma certa gente non deve rivedere la luce del sole finché campa“. Poi si esprime sulla condanna di Riccardo Bossi a un anno e 8 mesi per appropriazione indebita aggravata per le presunte spese personali con i fondi del Carroccio: “Se è stato condannato ci sarà un motivo. Ha usato indebitamente i soldi della Lega, ha fatto un torto in primis alla Lega. Io da Umberto Bossi ho imparato tanto, se non tutto. Il problema non è lui, ma i suoi figli“. E osserva: “Fortunatamente con mio figlio dodicenne me la cavo con 15 euro per le figurine. I miei figli non faranno sicuramente politica, glielo vieterò con tutte le energie che ho in corpo. Non mi piacciono figli, nipoti e parenti che vanno in politica”. Battuta finale sul presidente della Camera: “La Boldrini? E’ matta, da internare. Ha detto che siccome gli italiani non fanno figli, allora dobbiamo portare in Italia 400 mila schiavi stranieri. E’ da ricoverare, da curare. Impeachment, sfiducia. Barcone per la Boldrini, in senso contrario ovviamente