E’ morto Milano Luca Cafiero, storico esponente del Movimento studentesco, poi docente universitario e parlamentare della sinistra. Cafiero si è spento a 80 anni in una clinica a Milano dopo una lunga malattia. Lo ha comunicato all’agenzia Ansa il figlio Francesco.

Cafiero era nato a Napoli. Fu eletto alla Camera nel 1979 per il Pdup (Partito d’unità proletaria)  e poi per il Pci nell’VIII e IX legislatura. Fino a una decina di anni fa docente di Storia della Filosofia alla Università Statale di Milano.

Assistente alla Statale di Mario Dal Pra, nel ’68 fondò il Movimento studentesco con Mario Capanna, con il quale poi ruppe. Fu capo dei “Katanga”, il servizio d’ordine del Movimento allora guidato da Salvatore Toscano. Negli anni Settanta l’Ms diventò Mls – Movimento dei lavoratori del socialismo – e si distinse per una posizione mediana tra il Partito comunista e gruppi extraparlamentari più estremisti come Autonomia operaia e Lotta continua, in particolare contro la deriva della lotta armata.