Un papera colossale e il portiere finisce sotto inchiesta. E’ capitato a Hassan Bittar, portiere del club libanese Al Ahe, protagonista di un dubbio episodio di gioco durante l’ultimo match contro l’Altyn Astyn, squadra del Turkmenistan. Durate la partita valida per l’AFC Cup, competizione riservata alle squadre asiatiche di 14 Paesi in via di sviluppo che non partecipano alla AFC Champions League, il portiere ha commesso una gaffe inspiegabile: ha lisciato un retropassaggio di un suo compagno, facendo infilare la palla in rete. Gol che non è passato inosservato: i funzionari della Fifa hanno deciso di aprire un’inchiesta per svelare un’eventuale combine