Con un video postato in rete Roberto Giachetti ha annunciato la propria decisione di candidarsi alle primarie del centrosinistra a Roma. Il vicepresidente della Camera ha ufficializzato la sua decisione nel primo pomeriggio di venerdì, dopo che nei giorni scorsi aveva incassato il sostegno di Matteo Renzi.

“Ho deciso di candidarmi alle primarie. Ci ho messo un po’ di tempo e non solo per un pizzico di paura, ma anche per il rispetto che ho per un impegno che sarà immenso, gravoso”. Un discorso che fa leva sulla necessità di cambiamento e sulla necessità di lasciarsi alle spalle la delusione: “Il mio impegno è di cambiare questa città, il mio impegno è anche di cambiare il modo di fare politica”. Poi chiede una mano a tutti, chiede consigli e idee sul futuro di Roma, sulle piccole cose da cambiare: “La cosa più importante che le primarie possono assicurare – conclude Giachetti – è un salto di qualità nella consapevolezza di ciascuno di poter essere importante e decisivo per un grande cambiamento