Adam Satterly, già condannato per reati di droga, nel corso di un’udienza nel Kentucky il 4 gennaio (Usa) ha urlato “fottuto negro” al giudice Oluwole Stevens. Un insulto razzista che Satterly ha provato a rimangiarsi subito, ma il giudice afroamericano non ha lasciato correre ed ha inflitto all’uomo una pena di ulteriori 60 giorni di carcere