Ti ucciderò, sei una puttana nera“. Così una cliente del KFC di Ashton-under-Lyne, città della contea della Greater Manchester, in Inghilterra, si rivolge a una cameriera del fast food davanti a un gruppo di ragazzini che poi con il cellulare hanno ripreso la scena. Non si conoscono i motivi di una sfuriata del genere, ma le immagini e l’audio del video sono eloquenti: insulti pesantissimi a sfondo razzista e un’inaudita violenza nei confronti della cameriera che, da dietro al bancone, si vede scagliare contro anche tovaglioli e altri oggetti. La cliente è stata poi portava via di forza