Preda e predatore fanno amicizia all’interno del Safari Park di Shkotovsky, situato nella Russia orientale. Recentemente, un esemplare maschio di tigre siberiana ha deciso di non mangiarsi il suo pranzo, una capra già ribattezzata “Timur”, con la quale è nata un’intesa che si pone al di sopra della catena alimentare. “La nostra tigre viene alimentata due volte a settimana con delle prede vive”, ha spiegato il custode che ha aggiunto: “Eppure recentemente ha incontrato un capra e si è rifiutato di mangiarla”