“Ferrovie è un’azienda importante e delicata, le cose vanno fatte con calma e ragionevolezza, come del resto abbiamo fatto con Poste. Incasso? Ci penseremo”. Così il ministro dei trasporti, Graziano Delrio, ha commentato l’avvio della privatizzazione delle Ferrovie dello Stato. L’ex sindaco di Reggio Emilia ha parlato a margine di un convegno organizzato proprio nella sua città e dedicato alla stazione dell’alta velocità Mediopadana. “Penso che il presidente delle Fs Messori fosse preoccupato soprattutto per il tema della rete, tema che però mi pare oggi risolto”, ha risposto a chi gli chiedeva un commento riguardo i dubbi di Marcello Messori sulla procedura di privatizzazione. Ma davanti alla domanda sul possibile cambio di vertici alle Ferrovie ha preferito smarcarsi e salutare i cronisti: “Bene, grazie”