Amo Napoli e non accetto strumentalizzazioni. Di cosa dovrei scusarmi?”. È “amareggiato” Massimo Giletti perché, spiega ai microfoni de “La Zanzara” (Radio24), le sue parole sono state “travisate”. Il giornalista e conduttore de “L’Arena” (RaiUno) torna, infatti, sulle polemiche scaturite dopo le frasi che ha pronunciato durante la trasmissione di domenica 1° novembre. “Voglio sgomberare una volta per tutte il campo dagli equivoci: non ho mai detto che Napoli è indecorosa“, dice Giletti che però non si scusa. “Basta chiedere ai napoletani – ribadisce – se siano contenti di come è gestita la loro città e se secondo loro in alcune zone non ci sia degrado o sicurezza“. Poi sulla gestione del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, Giletti afferma: “E’ in campagna elettorale. L’avevo invitato in trasmissione ma non è voluto venire”