L’immigrazione è una ricchezza in questo Paese? Mah, da quello che percepisco, in questo momento direi di no. Noi abbiamo bisogno di dare lavoro innanzitutto agli italiani. Sono le parole pronunciate dal presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, a margine della presentazione della Fondazione E4Impact a Milano. “Mi sembra di capire” – spiega – “che la maggior parte di quelli che vengono in Italia hanno come meta finale qualche altro Paese, quindi in questo momento purtroppo non è l’immigrazione che può risolvere i nostri problemi. Abbiamo bisogno di dare futuro e lavoro agli italiani, visto che abbiamo oltre il 13% disoccupazione e il 40 e rotti per cento di disoccupazione giovanile“. E conclude: “La mia sarà una visione un po’ egoistica, però cominciamo a ridare un futuro ai nostri giovani e una velocità al Paese. Le immigrazioni alla lunga poi sono sempre dei fattori positivi, però mi sembra che l’obiettivo di chi arriva sia in misura maggioritaria quello di andare in un altro Paese” Video di Francesco Facchini/alaNEWS