Diciotto attività diverse in tre giorni di sport tra terra, aria e acqua. Una mega palestra all’aperto a una manciata di chilometri da piazza Duomo, nel verde dell’Idroscalo. Promette divertimento a costi contenuti il lungo week end di Milano Outdoor Games, in programma da venerdì 11 a domenica 13 sulla sponda est del bacino alle porte della città. Si fa sport e si guardano i campioni impegnati in alcune gare tra professionisti, oltre a poter seguire tavole rotonde con esperti e grandi atleti del passato.

Dimenticate però gli sport tradizionali. A Milano Outdoor Games si possono praticare discipline inusuali, basate sull’avventura e la natura. Si va dalla mountain bike al trail running tra le attività di ‘terra’ fino al fit surf e al wakeboard, uno snowboard d’acqua, oltre all’arrampicata classica che si evolve in arrampicata psicobloc deep water solo, ovvero l’arte di scalare pareti a mani nude, senza protezioni, con la possibilità di finire in acqua. Un parco divertimento dove non mancheranno momenti di studio e sport ad alto livello. “Sarà una grande festa per famiglie e bambini. Chiunque, senza limiti di età né di esperienza, potrà provare tutti gli sport e lasciarsi ispirare dagli atleti che gareggiano e insegnano”.

Durante la tre giorni, infatti, Milano Outdoor Games ospiterà eventi di mountain bike, le qualificazioni ai Mondiali di biathlon e una gara internazionale di arrampicata con il guru statunitense Chris Sharma, icona degli scalatori. Mentre ogni sera, a partire dalle 19, i MOG Talk ospiteranno lunghe chiacchierate con Mike Maric, campione di apnea e allenatore di Federica Pellegrini, gli alpinisti Gnaro Mondinelli e Cala Cimenti, lo snowboarder ‘spirituale’ Luca Pandolfi e Giorgio Arpà, presidente dell’associazione italiana Corsa naturale, impegnato nella promozione del ritorno al alla corsa senza scarpe immersi nella natura.

Chi vuole partecipare deve solo pensare a portare un costume da bagno e le scarpe da ginnastica. Tutta l’attrezzatura necessaria, infatti, verrà fornita dall’organizzazione. Le attività sono a tempo, tra mezz’ora e un’ora, e in alcuni sport, come il crossfit, le sessioni saranno di gruppo. E i bambini? Milano Outdoor Games ha riservato attività e spazi anche per i più piccoli con arrampicata, nordic walking, baby trail running, stand up paddle e canoa.

Venerdì gli spazi sport sono aperti dalle 14 alle 19, mentre sabato e domenica è possibile partecipare attivamente dalle 10 alle 19. Il prezzo del biglietto che garantisce l’accesso a tutte le attività è di 12 euro per la giornata di venerdì e 22 euro nel week end. Gli under 16 pagheranno 8,50 euro e alle famiglie vengono riservati dei pacchetti per l’ingresso di 2 adulti e 2 under (33 euro venerdì, 50 per le giornate di sabato e domenica). Scarpette e voglia di avventura, l’Idroscalo diventa un’enorme palestra a cielo aperto.