Per ora è solo un annuncio, anzi una promessa: al Salone di Francoforte “farà il suo debutto in anteprima mondiale una fresca e tonificante versione della C4 Cactus che rivisita lo spirito della leggendaria Méhari“. Questa frase, insieme al nome – Cactus M – e all’immagine della verniciatura di una tavola da surf è tutto quello che si sa, al momento, della concept car che sarà svelata a metà settembre. Probabilmente, sarà una versione cabrio della Cactus (nella foto sotto). La Citroën aveva già proposto nel 2010 la concept car Lacoste ispirata alla Méhari, la celebre spiaggina con carrozzeria di plastica costruita sulla base meccanica della 2CV e venduta in circa 150.000 esemplari fra il 1968 e il 1987. Chissà che i tempi non siano maturi per una produzione di serie.

Citroen C4 Cactus prova 01