Collisione fra due aerei di paracadutisti civili che effettuavano le prove per una esibizione di volo in Slovacchia. Sette persone sono morte: 3 paracadutisti e 4 membri degli equipaggi dei due velivoli. Almeno altri 30 si sono salvati gettandosi nel vuoto prima dell’impatto. L’incidente è avvenuto vicino Ilava e sui due aerei c’erano in tutto 39 paracadutisti. Zuzana Farkasova, portavoce dei vigili del fuoco ha precisato che l’incidente è avvenuto alle 10.30 (ora italiana), vicino al villaggio di Cerveny Kamen. I due aerei, del tipo L-410, si trovavano ad un’altitudine di circa 1.500 metri. Secondo un portavoce dell’agenzia governativa per l’aviazione, i paracadutisti a bordo di uno dei due velivoli sono riusciti a salvarsi lanciandosi dall’aereo prima della collisione. Tre elicotteri di soccorso si trovano sul luogo dell’incidente.