Mohamed Salah e la Roma inizieranno a conoscersi: alle 16:30 di mercoledì pomeriggio l’egiziano atterrerà a Fiumicino per prendere confidenza con il pianeta giallorosso. Sabatini ha già trovato l’accordo economico col Chelsea, anche se il club inglese è nel pieno di una battaglia legale con la Fiorentina che rischia di diventare intricatissima.

Come detto, Roma e Chelsea sono d’accordo sul prezzo del cartellino dell’ex Basilea: prestito con obbligo di riscatto (3 milioni subito, 20 la prossima estate), ma sulla questione deve ancora esprimersi la Fifa. I Blues chiederanno alla federazione il transfer provvisorio, e se da Zurigo dovesse arrivare l’ok allora niente frenerebbe l’approdo a Roma di Salah. Di contro, la Fifa potrebbe bloccare tutto, negando il transfer al Chelsea e dando così ragione alla Fiorentina (coi viola sempre in attesa di un lauto risarcimento). La Roma intanto rimane fiduciosa, con Rudi Garcia che spera di poter avere a disposizione in tempi brevi l’attaccante egiziano.