Fascia nera al braccio e luminici accesi per i senatori del Movimento Cinque Stelle dopo che il ministro dei rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, annuncia la questione di fiducia sul ddl ‘Buona Scuola’ nell’aula di Palazzo Madama. “Abbiamo acceso i lumini – spiega la senatrice 5 Stelle Michela Montevecchi – perché oggi Renzi uccide la scuola pubblica e la Costituzione. Hanno usato gli emendamenti delle opposizioni come una scusa per arrivare oggi alla questione di fiducia”  di Annalisa Ausilio