“Basta violenze rom. Marino vattene”. E’ lo striscione esposto da alcuni esponenti di ‘Noi con Salvin’ nel quartiere Boccea, a Roma, dove ieri c’è stato l’incidente mortale in cui ha perso la vita una donna e 8 persone sono rimaste ferite. Tra i cartelli portati in piazza anche uno che recita: ‘Largo Salvini vogliamo come strada’. Qualche momento di tensione quando alcuni cittadini hanno urlato più volte ai manifestanti di “togliere i cartelli politici”. “La gente che è morta ieri non c’entra un nulla con la politica” ha gridato più di uno. E di risposta hanno ricevuto: “La politica ha portato a tutto questo”. In piazza oltre a ‘Noi con Salvini’ ci sono esponenti di Fratelli d’Italia, Nuovo Centrodestra e CasaPound  video di Mauro Episcopo