“Salve siamo precarie e di ruolo di vari ordini scolastici e siamo #cattivemaestre“. Così si apre il video di un gruppo di insegnanti in risposta al filmato di Matteo Renzi sulla riforma della Buona Scuola. “Siamo contrarie alla riforma e abbiamo deciso di dire la nostra con questa clip – recita il loro comunicato – perché la lezione alla lavagna di Renzi mistifica la realtà: la buona scuola snatura radicalmente il senso dell’istruzione pubblica,assoggettandola alle leggi di mercato , concentrando il potere nelle mani del dirigente, limitando la libertà d’insegnamento dei docenti” (video tratto da Youtube dal canale cattivemaestre)