La Juventus va in finale e la gioia è incontenibile. Soprattutto quella di Gianluigi Buffon, portiere bianconero che non ha mai abbandonato la sua squadra, neppure in serie B. E dopo la grande impresa, nonostante il rigore non parato a Ronaldo, il suo primo commento è carico di emozione: “Sembrava uno scherzo del destino, invece è andata come auspicavamo”.

A Berlino i bianconeri incroceranno il Barcellona, nella finale di Champions Leauge, ma Buffon arrivati a questo punto non teme nessuno: “Non dobbiamo andare là a fare i turisti. È una partita che vale tantissimo”. E il numero uno della Juventus non si trattiene: “Esulto dentro, sono orgoglioso dei miei compagni e di tutto il lavoro che abbiamo fatto. Finali di Coppa non se ne giocano tante, quando si ha l’opportunità bisogna vincerle”.

Da Alessandro Del Piero giungono i primi complimenti, i più sinceri, da parte dello storico capitano che nel 2008 nello stesso Santiago Bernabeu ricevette l’ovazione di tutto il pubblico: “Da Berlino alla B, dalla B a Berlino: grandissimi ragazzi”.

 

Da Berlino alla B, dalla B a Berlino: grandissimi ragazzi! Juventus #ADP10 #UCL #RealJuve Ale//From Berlin to Serie B, from Serie B to Berlin: Fantastic guys! JuventusFC #ADP10 #RealJuve #UCL

Posted by Alessandro Del Piero on Mercoledì 13 maggio 2015

 

Road TO Berlin!!!!

Posted by Leonardo Bonucci on Mercoledì 13 maggio 2015

 

Andiamo a Berlino!!!!!

Posted by Marco Storari on Mercoledì 13 maggio 2015