Cerca lavoro e pubblica il curriculum online. Niente di strano fino a che a farlo non è un ex ministro. Il greco Argyris Dinopoulos, titolare del dicastero dell’Interno nel governo a guida dei conservatori nel 2014, ha deciso di mettere il proprio curriculum vitae sul sito devnetjobs.org. Nell’annuncio si può leggere: “Ex ministro, 13 anni di esperienza in politica in condizioni di crisi economica (Grecia), 15 anni di esperienza come giornalista internazionale, corrispondente di guerra, avvocato, bilingue (inglese e francese), esperto di comunicazione, risoluzione di conflitti, gestione delle crisi, amministrazione in situazioni di elevato rischio, cerca collocamento. Disposto a spostarsi immediatamente”.

All’inizio i media greci, i politici e i cittadini hanno pensato ad uno scherzo ordito ai danni di Dinopoulos. Almeno fino al momento della conferma dell’ex ministro. Ha messo lui il curriculum sul sito: “Ciò che è ovvio in politica è diventato una notizia. Si tratta di una notizia degna il fatto che un politico onesto abbia bisogno di un posto di lavoro quando non viene rieletto”, ha scritto su Twitter.

Dinopoulos è stato deputato dal 2007 al 2014, ma anche sindaco di un sobborgo a nord di Atene dal 2002 al 2006. Adomis Georgiadis, rappresentante del gruppo parlamentare Nuova Democrazia e ex ministro a sua volta, ha lodato il gesto del collega cinguettando su Twitter: “Tu hai dato l’esempio. Non sei diventato ricco con il tuo attivo coinvolgimento in politica in modo da poter vivere senza lavorare”.