Nel giorno del voto alla Camera per l’Italicum, il dissidente del Pd Stefano Fassina (deputato) afferma che, in caso di voto di fiducia, non parteciperà al voto: “Non vogliamo mandare a casa Renzi, ma migliorare la legge elettorale”, ma Chicco Testa non ci sta e attacca: “Risposta da azzeccagarbugli