“Sento il Papa parlare dell’Islam come se fosse una vera religione, gli dico: chi legittima l’Islam delegittima il cristianesimo“. Così Magdi Cristiano Allam, ex vicedirettore del Corriere della Sera impegnatosi poi in politica, commenta la posizione della Chiesa rispetto al mondo islamico. Intervenuto a Bagno a Ripoli (FI), durante un convegno organizzato dalla Lega Nord Toscana, ha poi aggiunto: “Sento alcuni europei che arrivano a giustificare le atrocità del terrorismo dicendo ‘anche noi cristiani abbiamo commesso le Crociate‘. Le Crociate sono iniziate quattro secoli dopo la morte di Maometto, gli islamici avevano già sottomesso tutto il Mediterraneo: le hanno fatte troppo tardi!”. Infine, l’attacco al presidente del’Ucoii, Izzedin Elzir: “E’ un personaggio estremamente scaltro. Ci rassicurano: noi non metteremo mai le bombe a casa vostra. Ma a condizione che ci concedete sempre più moschee, movimenti e partiti islamici”  di Max Brod