Madonna e Trudie Styler erano sue pazienti, come tanti altri divi e vip del mondo dello spettacolo. Ma Fredric Brandt, alla perenne ricerca dell’eterna giovinezza per sé e per i suoi clienti tanto da meritarsi il soprannome di “Barone del Botox“, si è tolto la vita nella sua casa di Miami, dove è stato trovato impiccato. Secondo la portavoce Jacquie Tractenberg, il medico “soffriva di depressione”. Aveva 65 anni. 

Negli ultimi tempi era stato devastato dalla parodia che aveva fatto di lui la comica Tina Fey – comica americana nota anche per le imitazioni di Sarah Palin, ex governatrice dell’Alaska ed esponente del Tea Party – nella sua ultima serie televisiva “The Unbreakable Kimmie Schmidt“.

Nello show la Fey affida a Martin Short il personaggio del dottor Franff, un chirurgo estetico con la stessa pelle liscia e i capelli biondo platino di Brandt, che ha difficoltà di parola per essersi stirato troppe volte le rughe del viso.