A dodici giorni dalla strage dell’aereo della Germanwings, avvenuta il 24 marzo scorso, un volo della compagnia aerea tedesca sulla rotta fra Colonia/Bonn e Venezia è stato deviato a Stoccarda e fatto atterrare per una perdita di carburante. Lo informa la stessa compagnia, sottolineando che non si è trattato di “un atterraggio di emergenza”, bensì di una normale misura di sicurezza.

L’aereo Germanwings è un Airbus 319, con a bordo 123 persone a bordo, identificato come 4U814. I passeggeri, continua la compagnia, hanno lasciato il velivolo “con modalità normali”, e proseguiranno il volo per Venezia su un apparecchio sostitutivo.