Un gruppo di tifosi del Chelsea è stato filmato dalle telecamere della metro di Parigi mentre impediva ad un ragazzo di colore di salire sul vagone. Nel video, a poche ore prima del match di Champions League tra Chelsea e Psg, si vede il gruppetto di supporter che si posiziona tra la porta della metro e l’interno non consentendo all’uomo di passare. Poi viene intonato un coretto razzista: “We’re racist, we’re racist, and that’s the way we like it”. Ovvero: “Siamo razzisti e ci piace esserlo“. Il club londinese ha fortemente stigmatizzato l’accaduto: “Li identificheremo” ha dichiarato portavoce. “Il comportamento evidenziato dal video è aberrante e non trova posto nel calcio e nella società – ha aggiunto -. Sosterremo ogni azione penale nei confronti di coloro che sono coinvolto. Se si tratta di membri o abbonati del club prenderemo le più forti sanzioni possibili, fino all’espulsione”. Secondo The Guardian potrebbe intervenire l’Uefa, se dovesse intendere di sua competenza l’episodio anche se accaduto fuori dallo stadio. Il Chelsea rischia un’ammonizione o una multa (video tratto da Youtube)