“Grazie, il pensiero va soprattutto e anzitutto alle difficoltà e alle speranze dei nostri concittadini. E’ sufficiente questo”. Sono le prime parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla Consulta dopo l’ufficializzazione della sua elezione da parte della presidente della Camera Laura Boldrini