A ‘Presadiretta’ (Rai3) domenica 18 gennaio ore 21.45 una puntata che entra nel vivo dei conflitti che incendiano il paese dal titolo ‘La battaglia del lavoro’. Mentre in Parlamento, in questi ultimi mesi, si discuteva di Jobs Act e di articolo 18, le grandi aziende chiudevano e le multinazionali ridimensionavano la produzione o se ne andavano a investire altrove. In questi anni di crisi economica, mentre i singoli paesi europei varavano riforme del lavoro sempre più liberiste, le multinazionali ne hanno approfittato con politiche concorrenziali aggressive e mettendo in competizione tra loro anche i propri stabilimenti. In puntata tra i temi: grandi vertenze della Ast di Terni, gruppo ThyssenKrupp e della Trw di Livorno, azienda di componentistica per automobili. Le telecamere di Rai3 hanno seguito la battaglia dei lavoratori della Ast di Terni per salvare il loro stabilimento e la drammatica trattativa della Trw, che non è riuscita a evitare la chiusura. Livorno oggi, con più di 14mila disoccupati è una città in ginocchio. Un’inchiesta girata tra l’Italia, la Spagna e la Germania, per capire se la Riforma del mercato del lavoro e le politiche economiche del Governo Renzi riusciranno a creare nuova occupazione e a far ripartire l’Italia. ‘La battaglia del lavoro’ è un racconto di Riccardo Iacona con Giulia Bosetti e Andrea Vignali con la collaborazione di Marina Del Vecchio. In studio per l’anticipazione ne parliamo in diretta streamig alle 14,30 con Riccardo Iacona (Rai3) e Salvatore Cannavò (Il Fatto), conduce Patrizia De Rubertis (ilfattoquotidiano.it). Potete interagire con Twitter gli hashtag sono #FattoTv #jobsact