/ /

Mercedes F 015, l’auto del futuro è un salotto. Guidato dall’elettronica – Fotogallery

di | 6 gennaio 2015
Mercedes F 015, l’auto del futuro è un salotto. Guidato dall’elettronica – Fotogallery
Auto & moto

"Chi si concentra unicamente sulla tecnologia non ha ancora afferrato come la guida autonoma cambierà la nostra società", ha detto il presidente Dieter Zetsche presentando la concept Mercedes F 015 al Consumer Electronic Show di Las Vegas. "L'auto sta superando il suo ruolo di semplice mezzo di trasporto per diventare uno spazio vitale in movimento". Secondo le previsioni della Daimler, nelle città degli anni 2030 lo spazio privato sarà un lusso e la guida autonoma sarà data per scontata: in questo contesto, tutte le situazioni di guida noiosa, ovvero nel traffico, saranno prese in carico dalla vettura e i passeggeri ne approfitteranno per lavorare o rilassarsi nel loro salotto personale. La sicurezza sarà garantita dal monitoraggio a 360 gradi dello spazio intorno alla vettura e dalla comunicazione veicolo-infrastruttura. Nonostante le apparenze, la concept F 015 è una vettura molto grande (5,22 metri di lunghezza). La propulsione, naturalmente, è affidata a un motore elettrico alimentato dalle fuel cell a idrogeno; il design monolitico riflette l'esigenza di massimizzare lo spazio interno; all'interno, i comandi gestuali facilitano l'interazione uomo-macchina. Si parla di un futuro lontano e un po' fantasioso, forse, ma la Mercedes ritiene che queste "visioni" siano "fondamentali per alimentare le discussioni sul futuro della mobilità e della progettazione degli ambienti urbani", oltre che per accumulare, sul lungo termine, vantaggio competitivo sui concorrenti.

Land Rover Defender, a fine 2015 addio alla regina del fuoristrada – Fotogallery

»
Articolo Successivo

Novità 2015: dalla Suv Maserati alla Toyota a idrogeno, le più belle dell’anno – Fotogallery

«
Articolo Precedente

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×