A Milano, nel giorno dello sciopero generale e degli scontri di piazza, Gianroberto Casaleggio si schiera con la polizia. “Vorremmo che non succedessero più fatti come quelli di oggi in cui la polizia sia vista come un nemico”, poi continua: “La polizia non può essere vista come nemico, ma come qualcuno che ci dà il senso di sicurezza che viene sempre meno nelle grandi città”  di Alessandro Madron