Ha trovato l’hashish che il padre ha lasciato sul tavolo di casa e lo ha ingerito. E’ così che un bambino di un anno è finito in ospedale, a Modena. Secondo una prima ricostruzione della squadra mobile della polizia, intervenuta sul posto insieme a un’ambulanza del 118, la droga è stata dimenticata dal genitore dopo che, domenica 19 ottobre, aveva passato una serata a fumare spinelli con lo zio del piccolo.

Lo stupefacente è rimasto incustodito e il bambino è riuscito a raggiungerlo e inghiottirlo, sentendosi poi male. Il figlio dell’uomo è stato ricoverato ma i medici non lo giudicano in pericolo di vita. Il caso è stato segnalato al Tribunale dei Minori che valuterà l’accaduto e deciderà sulle sorti del piccolo.